Commercio corruzione_3830

Pubblicato il settembre 3rd, 2014 | da staff

0

Falso in bilancio, autoriciclaggio, corruzione

Varato disegno di legge dal CDM: “Misure volte a rafforzare il contrasto alla criminalità organizzata e ai patrimoni illeciti“.

Ecco gli spunti di maggior interesse:

  • Falso in bilancio senza soglie di punibilità: sia per società quotate che per le non quotate con procedibilità d’ufficio (tranne che per le imprese con ricavi lordi annui inferiori ai 200 mila euro, per cui è necessaria la querela).
  • Autoriciclaggio: introduzione dell’art. 648bis c.p. Viene punito chi, avendo commesso un delitto non colposo, sostituisca o trasferisca denaro, beni o altre utilità per finalità imprenditoriali o finanziarie (tipico reato tributario). Reclusione da 3 a 8 anni.
  • Corruzione: necessità di comunicazione al Presidente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione da parte del PM che inizi un’indagine per il reato di corruzione.
  • Associzione di tipo mafioso (art. 416bis c.p.): inasprimento del trattamento sanzionatorio.

Tags: , , , , ,


Info Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su ↑