Banche news_flash_avvocati

Pubblicato il ottobre 23rd, 2015 | da staff

0

Contratti bancari sottoscritti solo dal cliente e non dall’Istituto di Credito.

La sentenza del 28/04/2015 del Tribunale di Reggio Emilia è intervenuta nel dibattuto tema della nullità per carenza di forma dei contratti bancari sottoscritti solo dal cliente e meramente siglati in calce dal funzionario della banca, ma eseguiti.

Il Tribunale ha sancito che, anche se si volesse ritenere non ritualmente firmato il contratto da parte della banca, deve comunque ritenersi integrato il requisito della forma scritta.

Il Giudice ha specificato di voler così evitare di tutelare i clienti che, furbescamente abusino della legge e della buona fede contrattuale, censurando come nullo un contratto bancario eseguito per anni senza contestazioni da entrambe le parti.


Info Autore



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su ↑